Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2015

Buon Natale!!!

Immagine
Il sole riscalda il nostro cuore, le stelle illuminano il nostro cammino, la luce di Natale riflette nella nostra anima.  Basta poco per dare gioia.  Un sorriso, una carezza, un piccolo dono. Viviamo ogni giorno della vita donando gioia e amore, viviamo come fosse sempre Natale.  Auguri a tutti di buone feste!



FanFiction su FullMetal Alchemist - Senza di lei Capitolo 12

Immagine
12. Scegli Ed!
Erano giunti in ospedale e avevano chiamato il Colonnello Mustang perché li ricevesse. Quando si presentò ai loro occhi non sembrava neanche lui, persino Armstrong fece difficoltà a capire chi avesse davanti. Non indossava la divisa, ma solo un paio di pantaloni marroni e una camicia bianca, la barba era cresciuta di poco, ma rovinava quella maschera di perfezione per il quale si era sempre contraddistinto. Il capelli completamente disordinati e due occhiaie nere in un viso pallido.
- Non guardatemi in questo modo è quasi imbarazzante. Gli abiti me li ha portati Glacyer ieri sera, è venuta a vedere Riza e mi ha chiesto di cambiarmi, è stata gentile.-
- Nessuna novità colonnello? I medici cosa dicono del tenente?- Chiese Ed preoccupato, sapeva del pericolo dell’acqua rossa e la decaduta della notte scorsa lo metteva in seria difficoltà.
- Niente di buono, ha avuto un collasso stanotte, ma le cause sono sconosciute. Tutti i valori sono caduti in pochi secondi e ha rischiat…

FanFiction su FullMetal Alchemist - Senza di lei Capitolo 11

Immagine
11. Il sogno di Riza (I)
Non so cosa mi succede, è come se mi trovassi sospesa a mezz’aria e non riuscissi a muovere neanche un muscolo… ricordo a malapena ciò che è successo… Dov’ero? … A casa mia… si e con me c’era Havoc… ah è vero! 
Avevo la febbre, era la sera in cui il colonnello ed io… mi viene da piangere solo a pensare che lui possa avermi usata senza provare nulla in realtà… 
No, però manca qualcosa alla mia mente, ai miei ricordi, come se ci fosse qualcosa che non voglio ricordare, ma che so di aver rinchiuso nel più profondo della mia mente. 
Cerco di sforzarmi, ma ho ottenuto solo un grande mal di testa… credo che se non mi calmo non riuscirò mai a fermare questo martellamento alle tempie. 
Devo respirare tranquillamente. 
Sono nel mio letto, chissà perché Hayate non fa baccano e non mi viene a chiedere la cena? Infondo l’ho addestrato bene. Provo a muovermi, ma non ci riesco, come se ci fosse un peso che mi blocca le mani, provo a vedere di cosa si tratta, sembra una persona. 
Si…

FanFiction su FullMetal Alchemist - Senza di lei Capitolo 10

Immagine
10. Peggioramenti
Circa un ora dopo l’alba Al si alzò dal suo giaciglio uscendo dalla stanza. Voleva andare a prendere la colazione per entrambi. Nonostante suo fratello non gli avesse detto nulla, sapeva che quella sarebbe stata un giornata sfiancante e voleva almeno che cominciasse nel migliore dei modi. Si allontanò senza fare rumore dirigendosi verso la mensa della locanda. Ed avvertì il rumore dell’armatura di suo fratello e aprì gli occhi vedendolo andare via di soppiatto. Conosceva il suo fratellino e di sicuro era andato a prendere da mangiare, la cosa avrebbe comportato la solita scena infantile in cui litigavano perché lui non voleva bere il latte. Sorrise al pensiero di potersi svagare e non lo fermò. Al contrario poggiò lo sguardo sulla ragazza, che intanto si era voltata verso di lui stringendosi sempre di più. Dormiva ancora, la bocca era leggermente schiusa e lui sentiva il suo respiro caldo e regolare. Si mosse di nuovo poggiando la testa sul petto del giovane e abbracc…

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Random Posts